Vetro Uglass

Vetro Uglass

I tamponamenti con vetro Uglass costituiscono un'ottima soluzione per chi cerca grande luminosità e praticità coniugata a costi contenuti grazie alla elevata facilità di produzione e montaggio.

La sua caratteristica principale è la forma ad U che da rigidità e forza al prodotto permettendo di realizzare ampie superfici vetrate; si adatta a qualsiasi esigenza e trova impiego in coperture, pensiline, tamponamenti di fabbricati civili ed industriali, negozi, pareti divisorie, rivestimenti etc.

L’installazione avviene mediante canaline inferiori, superiori e laterali in alluminio semplice o a taglio termico fissate alla struttura dove vengono inserite le lastre di vetro in posa singola a pettine o in posa doppia.Vetrerie Bizzotto ha fatto del vetro Uglass il suo cavallo di battaglia per molti anni e continua ad impegnarsi nella sua commercializzazione.


TRA LE GAMME DI PRODOTTI TROVIAMO:

Uglass armato

costituito dalla presenza di otto fili di acciaio inossidabile distanziati 28mm posizionati all’interno del vetro in fase di colatura. Questo aspetto da una maggior rigidità al vetro e permette di raggiungere altezze di posa considerevoli. La colorazione varia a seconda della quantità di ferro che viene inserita in fase di produzione ed essendo un vetro stampato presenta una superficie leggermente corrugata che ha la proprietà di diffondere la luce e i raggi solari. Possibilità di inserire aperture a lamelle orientabili (naco) o aperture a sporgere, wasistass, anta o anta e ribalta realizzate con telaio in alluminio convenzionale.

Uglass armato basso emissivo

le caratteristiche sono le stesse dell’ Uglass armato, l’unica differenza è il trattamento superficiale che viene eseguito sul vetro che può essere di tipo magnetronico (ossidi metallici depositati sotto vuoto mediante processo elettromagnetico) o pirolitico (ossidi metallici depositati tramite pirolisi all’uscita dal forno e ad alte temperature). Questo trattamento consente di incrementare le caratteristiche di trasmittanza termica del vetro portando tale valore fino a 1,7 W/mq*K in posa doppia. Possibilità di inserire aperture a sporgere, wasiatass, anta o anta e ribalta realizzate con telaio in alluminio convenzionale a taglio termico.